Signore e Signori

:::: SIGNORE E SIGNORI ::::
il NUOVO BRANO di Edoardo Bennato che probabilmente darà il nome al nuovo album.
Il video, girato in piano sequenza 48 ore prima delle elezioni presidenziali americane vede un Edoardo Bennato sul pulpito con quell’inconfondibile sarcasmo che lo contraddistingue da sempre.

Musica/testo: Edoardo Bennato
Produzione artistica e arrangiamento musicale: Raffaele Lopez, Giuseppe Scarpato
Produzione esecutiva: Edizioni Cinquantacinque srl
Regia: Massimo Tassi

TESTO:
Signore e Signori,
fidatevi di me
perché io sto parlando
nel vostro esclusivo in-teresse.
In-teresse.

Ragazze e Ragazzi,
votatemi perché
sarò come un fratello
e terrò fede a tutte le… promesse.
Le… promesse.

Sarà la grande novità
in una gara di bontà.

Ognuno si impegnerà a fondo
per fare piazza pulita di mendicanti e trafficanti,
di protestati e dissidenti,
di giovani, saltimbanchi, nullafacenti,
e chi più ne ha più ne metta.
Un radioso futuro ci aspetta!

Questo non è un comizio,
non è pubblicità
è l’ultima crociata
perché trionfi finalmente:
la libertà.
-mente: la libertà.

Fratelli e sorelle,
amiamoci di più.
Armiamoci e lottiamo
a fianco dei vecchi gloriosi
Pompieri di Viggiù.
Gloriosi Pompieri di Viggiù.

E in questa gara di bontà
Vediamo chi la spunterà.

Non ci sarà più spazio per
detrattori impostori mariuoli
ed ognuno dovrà rigare dritto,
non ci saranno favoritismi ed eccezioni
e nessuno potrà più imbrattare muri
e gettare per terra cartacce e mozziconi,
ed anche ai cani sarà assolutamente vietato fare cacca per strada!

Sarà una grande gara
di solidarietà
e con il vostro appoggio
al fin trionfi la giustizia
della verità.
Sempre la verità.

Tutta la verità.
Nient’altro che la verità.